Header

IMG-20151017-WA0010

Venerdì 16 ottobre si è svolto presso l’auditorium San Rocco l’incontro pubblico sulle attività estrattive nell’Adriatico organizzato dal Partito Democratico di Senigallia.

Lo scorso venerdì il Partito Democratico di Senigallia, insieme alla federazione di Ancona e quella di Pesaro-Urbino, ha organizzato un incontro pubblico per avviare un dibattito serio e costruttivo sulle attività estrattive nel mare Adriatico, un tema particolarmente sentito dalla nostra comunità. L’incontro è stato un momento di serio e qualificato approfondimento e confronto, grazie alla partecipazione della senatrice Fabbri, del nostro sindaco nonché presidente Anci Marche Maurizio Mangialardi, dell’ Assessore Regionale all’Ambiente Angelo Sciapichetti, della senatrice Amati, della Presidente della Provincia di Ancona Eliana Serrani, dei Sindaci dei Comuni della Valle del Misa e del Nevola.

Particolarmente importante è stato il contributo del Dott. Terlizzese, direttore generale per le  attività energetiche e minerarie, che ha illustrato lo stato dell’attività estrattiva nel nostro Paese e la complessa normativa vigente per ottenere i permessi per lo svolgimento di tale attività (tutte le informazioni sono pubblicate sul sito unmig.mise.gov.it). Il sindaco Mangialardi, nel ribadire la propria contrarietà e quella della comunità ad attività estrattive in prossimità delle nostre coste, ha confermato il proprio no anche alle attività di stoccaggio di CO2 previste dal progetto Sibilla.

Ritenendo fondamentale l’opinione della comunità su temi così delicati, su proposta della senatrice Fabbri verrà istituito un tavolo permanente di concertazione tra Ministero e Regione, già sperimentato in Emilia Romagna,  affinché nessuna trivellazione e tanto meno alcuno stoccaggio di CO2  possa essere effettuato senza il consenso del territorio.
Un ottimo risultato, quello raggiunto al termine dell’incontro, che tranquillizza tutti noi cittadine e cittadini e che sgombera il campo dalla disinformazione che in questi mesi ha ingenerato paura e preoccupazione  per la salvaguardia del nostro ecosistema  e del turismo, principale risorsa del nostro territorio.

 

PD Senigallia

 

IMG-20151017-WA0009 IMG-20151017-WA0007 IMG-20151017-WA0008

Manifesto

sede_pd-6-755x515Non vanno considerati solo i 550.000 cittadini italiani che hanno deciso di devolvere il 2×1000 al Pd, considererei anche gli altri, coloro i quali li hanno devoluti agli altri partiti. Sono questi cittadini che hanno mandato un messaggio chiaro di sostegno alla svolta impressa dai partiti politici per quanto riguarda il loro finanziamento. A questi cittadini i partiti che si finanziano sulla base del coinvolgimento diretto dei contribuenti piace e il loro consenso apre a nuove responsabilità perché come è venuto così può sparire. Va conservato e forse manutenuto con attenzione e sensibilità. E’ una pianta giovane.

Avere responsabilità significa da subito decidere di impegnare una parte di questi soldi in una meticolosa ed esaustiva rendicontazione non solo relativa al modo in cui questi soldi sono stati impegnati ma relativa al complesso dei comportamenti economici e finanziari. Questi 550.000 italiani vanno coccolati perché hanno dato in forma anonima e senza alcuna contropartita. E’ importante che la funzione di Francesco Bonifazi diventi proattiva, non solo tesoriere ma vero e proprio fund raiser.

Questo modo di far politica sarà certamente al guinzaglio di qualcuno ma non saranno i ricchi come paventa Pier Luigi Bersani ma i cittadini in quanto tali. Il partito di iscritti ed elettori non può che essere un partito public company i cui azionisti sono appunto gli iscritti e gli elettori che sono contribuenti.

In tutte le democrazie raccogliere fondi, nel nostro caso le devoluzioni fiscali, è il primo metro di giudizio e di verifica della popolarità e del consenso. Volete che esistiamo? Ci date fiducia? Sosteneteci. E per raccogliere fiducia bisogna avere fiducia in se stessi.

Il Pd, a tutti i livelli, dai circoli ai gruppi parlamentari, si deve proporre senza sensi di colpa, superando l’idea che chi dice che tutti i politici sono uguali e che tutti ne approfittano abbia ragione. Si tratta di formare una generazione di persone attive nella politica orgogliose di esserlo. E si tratta di dar loro in mano gli strumenti e le buone ragioni per fidarsi del proprio partito. E per far questo la trasparenza e un impegno serio sulla verificabilità dei comportamenti a tutti i livelli è cruciale. Non si tratta di superiorità morale ma di uno stile di vita che cambia solo lenti e non la montatura.

Articolo del 5/9/2015 di Mario Rodriguez tratto da unità.tv

Leggi anche l’articolo di Mario Lavia: Quei 549.196 liberi di finanziare il PD

Trivelle-640No alle trivellazioni nel mare Adriatico, per garantire la tutela delle nostre coste, della nostra economia e della comunità marchigiana’.

È questa la posizione netta e precisa del Pd si Senigallia, in assonanza con quanto dichiarato dal Sindaco Maurizio Mangialardi e dal Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli. Le caratteristiche geofisiche del mare Adriatico, chiuso per tre lati, non permettono ulteriori attività estrattive, se non con un alto rischio per l’ecosistema e la biodiversità.

Inoltre non è affatto da sottovalutare anche il fenomeno della subsidenza che porterebbe ad un lento e progressivo abbassamento verticale del fondo marino, con conseguente erosione dellebnostre coste. Il danno economico e turistico non solo delle città della costa marchigiana, ma di tutto il territorio regionale sarebbe incalcolabile. Con l’obiettivo di avviare sul tema un dibattito serio e costruttivo, tra cittadinanza e istituzioni, il Pd di Senigallia ospiterà in un incontro pubblico il 2 ottobre 2015 la senatrice Camilla Fabbri.

Elisabetta Allegrezza
Segretario PD Senigallia

Menu festa PD

luglio 7th, 2015 | Posted by Boris Diotalevi in Notizie Nazionali - (0 Comments)

DOTT DOTTDOTT  DOTTDOTT  DOTT

FESTAPD1

GRAZIE SENIGALLIA

giugno 6th, 2015 | Posted by Lucia Simoncioni in Notizie Locali - (0 Comments)

#contenellacittaditutti

grazie-Maurizio

 #contenellacittaditutti

 

ringrazia

vittoria

VOTA PD

maggio 29th, 2015 | Posted by Lucia Simoncioni in Notizie Locali - (0 Comments)

#contenellacittaditutti

Non lasciare che gli altri scelgano per te, dai forza al PD.

Vota MANGIALARDI in Comune 

VOLPINI in Regione

Domenica 31 seggi aperti dalle 7 alle 23.

VOTA PD

 

quadrifoglio